NEWS ED EVENTI

OFFICINE PANERAI RIAPRE LA SUA BOUTIQUE STORICA DI FIRENZE CON PATRICIA URQUIOLA

7 dicembre, 2014

7 dicembre, 2014OFFICINE PANERAI RIAPRE LA SUA BOUTIQUE STORICA DI FIRENZE CON PATRICIA URQUIOLA

Officine Panerai riapre e ingrandisce la storica boutique di Firenze, città originaria del marchio, affidando il progetto all’architetto designer Patricia Urquiola.

Situata nel centro di Firenze, in Piazza San Giovanni, di fronte al suggestivo Duomo di Firenze, la boutique di Officine Panerai si espande da una superfice di 58 a 285 metri quadri e passa ad avere da una a ben quattro vetrine.

Patricia Urquiola, celebre designer spagnola, ha reinterpretato i codici estetici e tecnici della maison orologiera, rispettando l’identità della marca e rimanendo fedele al concetto di « bottega d’arte », da cui nasce la storia di Officine Panerai.

La boutique di Firenze è infatti “unica” rispetto a tutte le altre boutique concepite da Urquiola, pur mantenendo una coerenza con il concept sviluppato per i negozi Panerai, nuovi o rinnovati, di Parigi, Hong Kong, New York e Miami.

Urquiola è riuscita a rispettare la tradizione con uno sguardo però moderno e attuale e ha saputo trovare il giusto legame tra passato e futuro, design e savoir faire, rispecchiando perfettamente la filosofia del marchio, fin da quando l’orologeria Panerai forniva di strumenti di precisione i corpi specializzati della Marina Militare Italiana tra gli anni trenta e cinquanta.

Al pian terreno, al centro della boutique c’è una grande insegna dal titolo: “Bottega d’arte e archivio storico”. La boutique sarà infatti l’unica in Italia sia a disporre di una zona di esposizione periodica degli strumenti che provengono dal Museo Storico, che raccontano la storia della marca, sia ad avere uno spazio dedicato a un orologiaio, a disposizione per le riparazioni e assistenza ai clienti.

Il secondo piano è dedicato alle vendite speciali; qui si possono ammirare pezzi storici come due pendole, un orologio da pavimento e due torni.