Luminor 1950 3 Days Titanio DLC – 47mm

PAM00629

Spotlight

Informazioni tecniche

Edizione unica di 300 esemplari

Movimento Meccanico a carica manuale, calibro Panerai P.3000, interamente realizzato da Panerai, 16½ linee, spessore 5,3 mm, 21 rubini, bilanciere in Glucydur ®, 21.600 alternanze/ora. Dispositivo antiurto Incabloc®. Riserva di carica di 3 giorni, due bariletti. 160 componenti.

Funzioni Ore, minuti

Cassa Diametro 47mm, in titanio con trattamento DLC

Lunetta Titanio

Fondo A vite, in titanio

Dispositivo proteggi-corona (protetto da trademark) In titanio

Quadrante Nero con numeri arabi e romani e indici luminescenti

Vetro Vetro in zaffiro (corindone)

Impermeabilità 10 bar (~100 metri)

Cinturino Calf Ponte Vecchio, Marrone scuro, Beige, 26/22 MM Standard

* I marchi Velcro® e Coramid® non sono di proprietà di Officine Panerai.

* I marchi Velcro® e Coramid® non sono di proprietà di Officine Panerai.

Dettaglio

Il Luminor 1950 3 Days Titanio DLC - 47 mm è il risultato di una combinazione di elementi storici di Officine Panerai e soluzioni tecniche avanzate. Il primo elemento storico di questo modello è la cassa Luminor 1950, ispirata alla leggendaria storia degli incursori e delle loro missioni; la data "1950" è incisa sulla leva di serraggio della corona di carica. Il quadrante nero presenta una combinazione di numeri romani e arabi e indici grafici; questa variante è nota come quadrante California ed è molto ricercata dai collezionisti perché riproduce il design del primo orologio Panerai della storia, il Radiomir del 1936. La cassa è in titanio - un materiale leggero, forte e ipoallergenico - rivestito con DLC (Diamond-Like Carbon) ed ha un diametro di 47 mm, come i modelli d'epoca. Il movimento del nuovo Luminor 1950 è il P.3000, un calibro in-house a carica manuale con riserva di carica di tre giorni. Il cinturino in pelle marrone con cuciture a contrasto e stampa del logo OP sottolinea il look scuro, sobrio e sportivo dell'orologio, impermeabile fino a 10 bar (circa 100 metri).

Assistenza

Gli orologi Panerai sono costruiti secondo standard di elevata qualità. Si ricorda che le parti meccaniche dell’orologio Panerai lavorano 24 ore su 24 durante l’uso, e di conseguenza per assicurare il buon funzionamento e la durata nel tempo del Suo orologio, si consiglia di sottoporlo a revisioni periodiche.

IMPERMEABILITÀ 

Far verificare periodicamente l’impermeabilità del proprio orologio da un Centro Assistenza Autorizzato Panerai e rinnovarla ogni due anni con una manutenzione periodica o, in ogni caso, tutte le volte che l’orologio dovesse essere aperto. Il rinnovo ell’impermeabilità implica necessariamente la sostituzione delle guarnizioni, al fine di garantirne la massima impermeabilità e sicurezza. Nel caso in cui l’orologio fosse usato in attività sportive subacquee, si consiglia di farlo verificare ogni anno prima dell’inizio dell’attività subacquea.

IL MOVIMENTO

Far controllare periodicamente il movimento del proprio orologio da un Centro Assistenza Autorizzato Panerai, onde preservarne il perfetto funzionamento. Se l’orologio tendesse ad anticipare o a ritardare in modo significativo, potrebbe essere necessaria una regolazione del movimento. I movimenti sono concepiti in modo da mantenere inalterate le caratteristiche di marcia in condizioni di temperatura comprese tra –10°C e +60°C (14°F e 140°F). Al di sotto o al di sopra di questi valori, si possono riscontrare variazioni di marcia superiori a quelle riportate sulle specifiche tecniche. Inoltre il lubrificante contenuto nel movimento potrebbe deteriorarsi al variare delle temperature minime e massime con conseguente danno di alcuni componenti.

PULIZIA ESTERNA

Per conservarne le perfette condizioni esterne, si raccomanda di lavare il proprio orologio Panerai in acqua tiepida e sapone, utilizzando una spazzola morbida. Dopo tale operazione, così come dopo ogni bagno in mare o in piscina, risciacquare accuratamente l’orologio con acqua dolce. Si consiglia di pulire gli orologi Panerai con un panno morbido e asciutto.

IL CINTURINO 

I cinturini Panerai devono essere lavati con acqua tiepida e lasciati asciugare. È importante non farli asciugare su una superficie calda o esporli direttamente ai raggi solari, perché la rapida evaporazione dell'acqua ne danneggerebbe la forma e la qualità. Dopo ogni bagno in mare o in piscina, occorre risciacquare accuratamente il cinturino con acqua dolce. Il cinturino in pelle utilizza una pelle non trattata chimicamente, che gli conferisce un tocco molto morbido e naturale. In virtù delle sue caratteristiche tende col passare del tempo a variare leggermente nel colore, mantenendo intatta la sua bellezza. Per la sostituzione del cinturino e della fibbia, si consiglia di recarsi presso un Distributore Autorizzato o un Centro Assistenza Panerai. In questo modo si potranno evitare gli inconvenienti causati da una sostituzione impropria. Solo i Distributori Autorizzati o i Centri Assistenza Panerai garantiscono l'uso di cinturini Panerai autentici, appositamente studiati per adattarsi alle dimensioni della cassa e realizzati secondo i criteri qualitativi della marca. La pelle di alligatore utilizzata da Officine Panerai proviene da allevamenti situati in Louisiana – Stati Uniti. I fornitori di Officine Panerai si impegnano a offrire i più alti standard di responsabilità assicurando che tali allevamenti contribuiscano a una costante crescita degli alligatori allo stato brado, tutelando quindi questa specie in via di estinzione. Panerai non utilizza pelli provenienti da specie in pericolo o in via di estinzione che vivono allo stato brado.

Movimento

Calibro P.3000

Interamente realizzato dalla Manifattura Panerai, il calibro P.3000 presenta le principali caratteristiche dei movimenti Panerai sia in termini di struttura sia in termini di robustezza, precisione e riserva di carica. Il calibro, di dimensioni notevoli, ha un diametro di 16½ linee, mutuato dai movimenti inseriti nei primi modelli Panerai. La struttura, immediatamente riconoscibile, è simile a quella dei movimenti con platina a tre quarti: un ponte largo, affiancato a uno più piccolo, copre la maggior parte delle parti meccaniche ed è fissato alla platina di fondo tramite una serie di viti particolarmente spesse, dando così vita a una struttura particolarmente rigida. Il movimento presenta 21 rubini ed è caratterizzato da due bariletti collegati in serie. Questo tipo di struttura consente l'utilizzo di molle lunghe e sottili, che garantiscono a loro volta una trasmissione più costante di energia per archi di tempo più lunghi, con una riserva di carica di 3 giorni. Il bilanciere, che si contraddistingue per le sue generose dimensioni (13,2 mm), è ad inerzia variabile, con 4 viti di regolazione esterne che consentono di intervenire sul bilanciere senza rimuovere l'intero assemblaggio. Sorretto da un ponte a doppia base d’appoggio – un ancoraggio molto più sicuro e stabile rispetto al ponte unico a sbalzo – il bilanciere lavora alla frequenza di 3 Hz, pari a 21.600 alternanze orarie, è dotato di dispositivo antiurto Incabloc® e oscilla con una spirale libera, ovvero priva di racchetta di regolazione. Con i ponti satinati e rifiniti ad anglage – cioè con gli angoli smussati e lucidati – il calibro P.3000 presenta anche il dispositivo che sovrintende alla regolazione rapida dell’ora: una ruota a stella con 12 denti e una piccola frizione a molla permettono di muovere la lancetta delle ore a scatti di un’ora per volta, senza interferire con l’avanzare della lancetta dei minuti e con la marcia dell’orologio.

Esplora questo movimento