1. Home
  2. Collezione orologi
  3. Radiomir
  4. PAM00609 - Radiomir Black Seal 8 Days Acciaio - 45mm

Radiomir Black Seal 8 Days Acciaio - 45mm

PAM00609

IVA inclusa IVA esclusa

Le immagini sono di repertorio: pertanto i colori o le dimensioni potrebbero non corrispondere esattamente al prodotto reale.

RADIOMIR, IL PRIMO OROLOGIO CREATO DA PANERAI.

Radiomir è il primo orologio messo a punto da Officine Panerai nel 1936 su richiesta della Regia Marina italiana, che desiderava "orologi luminescenti progettati per i sub"

Informazioni tecniche

Movimento

Meccanico a carica manuale, calibro Panerai P.5000, interamente realizzato da Panerai, 15 ½ linee, spessore 4,5 mm, 21 rubini, bilanciere in Glucydur ®, 21.600 alternanze/ora. Dispositivo antiurto KIF Parechoc®. Riserva di carica di 8 giorni, due bariletti. 127 componenti.

Funzioni

Ore, minuti, piccoli secondi

Cassa

Diametro 45 mm, acciaio lucido AISI 316L

Lunetta

Acciaio lucido

Fondo

Vetro zaffiro trasparente

Quadrante

Nero con numeri arabi e indici luminescenti. Piccoli secondi alle ore 9.

Impermeabilità

"10 bar (~100 metri)"

Fibbia

Ecru 27/22.0 Standard

*

8 GIORNI IL DNA DI PANERAI.

“La corona di carica è uno degli elementi più esposti a tensioni, manipolazioni e, di conseguenza, usura. La durata della riserva di carica e la conseguente frequenza alla quale occorre ricaricare l’orologio sono cruciali per il corretto funzionamento di quest’ultimo, soprattutto per uno strumento professionale che deve assicurare la massima affidabilità e precisione.”

ACCIAIO INOSSIDABILE AISI 316L

“L’acciaio inossidabile AISI 316L 1.4435 è il materiale preferito di Officine Panerai poiché è resistente alla corrosione e ipoallergenico, ideale per essere a contatto con la pelle. Gli orologi Panerai creati per la Marina Militare italiana erano realizzati in acciaio inossidabile austenitico, un materiale affidabile che resisteva anche alle estreme condizioni ambientali in cui operavano i militari”.

Calibro P.5000

Calibro P.5000

Otto giorni di autonomia di marcia e carica manuale: il calibro P.5000 riunisce due caratteristiche che fanno parte della storia degli orologi Panerai fin dai primi modelli creati per gli incursori della Marina Militare Italiana. Con un diametro di 15 ½ linee (35,1 mm) e uno spessore di 4,5 mm, il calibro P.5000 ha 21 rubini, è formato da 127 componenti e il suo bilanciere oscilla con una frequenza di 3 Hz, pari a 21.600 alternanze orarie. L’originale architettura, di grande solidità, richiama quella di antichi movimenti in cui il meccanismo è racchiuso tra due platine che coprono gran parte dei ruotismi e lasciano intravedere solo alcuni dettagli, come il ponte del bilanciere e la ruota intermedia. Il bilanciere del calibro P.5000 è a inerzia variabile: il suo periodo d’oscillazione si regola agendo sulle piccole viti poste sul perimetro della ruota e la spirale è libera, ovvero senza la racchetta che serve a modificarne la lunghezza attiva. Il ponte che sostiene li bilanciere è fissato da due viti sotto le quali si trovano rondelle dentellate che possono ruotare in entrambi i sensi e servono per regolare il gioco in altezza dell’asse del bilanciere. Questa soluzione tecnica contribuisce al buon funzionamento dello scappamento in caso di urti. La lunga autonomia di marcia di 192 ore, pari a 8 giorni, è ottenuta accoppiando in serie due bariletti con brida fissa. Il doppio dispositivo consente di utilizzare molle di carica più lunghe e più sottili, a tutto vantaggio della durata e dell’uniformità d’erogazione dell’energia.

Scopri il calibro

MANUTENZIONE DELL’OROLOGIO

Gli orologi Panerai sono realizzati in conformità ad elevati standard di qualità. È importante ricordare che i componenti meccanici degli orologi sono in funzione 24 ore al giorno quando in uso. Pertanto, è fondamentale effettuare regolari controlli di manutenzione per assicurarne la longevità e il corretto funzionamento.