vai direttamente al contenuto principale

Al momento stai consultando la versione:

Per avere accesso a informazioni relative alla tua zona geografica, consigliamo di utilizzare la versione:


pan.location.WW Chiudi ✕
Cerca
pan.navigation.search.input.status.text
Cancella
Stay tuned for a new Limited Edition / Days / Hours / Minutes / Seconds
Wed Apr 10 00:00:00 UTC 2024
08:30:00
+02:00

Benvenuto

In base alle informazioni di navigazione, abbiamo impostato la località e la valuta seguenti:

Italy -

Per modificare le impostazioni, procedere a una nuova selezione.

panerai_about_luna_rossa

ABOUT LUNA ROSSA

1997

Febbraio 1997: una sera, in un ufficio nei pressi del Duomo di Milano, Patrizio Bertelli e lo yacht designer argentino German Frers discutono della costruzione di una barca da crociera. Improvvisamente German Frers chiede:"Perchè non facciamo la Coppa America? Facciamo la Coppa America!"

In 15 giorni, dal nulla, si consolida il nucleo di una sfida che resterà nella memoria degli italiani e di tutti gli appassionati di vela del mondo.

Nasce il team Luna Rossa.

 

2000 AUCKLAND

Esattamente tre anni dopo, nel febbraio 2000, Luna Rossa vince a Auckland, in Nuova Zelanda, la Louis Vuitton Cup, che consente l’accesso al match race finale contro Black Magic.

È la prima volta che uno skipper italiano, Francesco de Angelis, partecipa alle fasi finali della Coppa America, ed è la prima volta che questa si disputa senza una barca americana.

La coppa rimarrà nelle mani dei neozelandesi, ma Luna Rossa porterà a casa un record: 38 vittorie sulle 49 regate preliminari disputate.

2003 AUCKLAND

Nel gennaio 2001 Patrizio Bertelli decide di proseguire l'avventura con Luna Rossa e di sfidare nuovamente il Defender Team New Zealand ad Auckland. ITA 74 e ITA 80, le due barche varate a Punta Ala l’anno successivo, non ottengono però nelle regate preliminari i risultati sperati.

Luna Rossa si ferma alle semifinali della Louis Vuitton Cup, sconfitta da un team svizzero emergente, ma destinato a vincere l’America’s Cup:  Alinghi.

2007 VALENCIA

Dopo un'assenza di oltre un secolo, la Coppa torna nuovamente in Europa. Luna Rossa batte in semifinale per 5 a 1 il team americano Oracle, anche grazie alle gesta di un giovanissimo James Spithill. Luna Rossa raggiunge la finale della Louis Vuitton Cup, dopo cinque combattute gare da cui Emirates, Team New Zealand esce vittorioso.

2013 SAN FRANCISCO

La Louis Vuitton Cup prende il via nella baia di San Francisco, con i maxi catamarani volanti AC72. Per la terza volta su quattro partecipazioni, Luna Rossa si è qualifica per la finale della Louis Vuitton Cup. Tuttavia, sono stati gli americani con Oracle a battere la squadra neozelandese con una leggendaria rimonta nel match race decisivo.

2015 Withdrawal

Nell'aprile 2015, dopo aver lanciato la sua quinta sfida per l'America's Cup, il team Luna Rossa decide di ritirarsi in seguito al cambio in corsa delle regole di classe delle imbarcazioni che erano già state approvate da tutti i partecipanti alla 35 ^ America’s Cup, imposte unilateralmente dal Defender , attraverso una procedura senza precedenti.

2017 BERMUDA

Luna Rossa lancia la sua sesta sfida come Challenger of Record.

2021 AUCKLAND

Il Circolo della Vela Sicilia è il primo Yacht Club a lanciare la sfida al Defender ETNZ per l'edizione 2021. Luna Rossa Prada Pirelli è Challenger of Record e vince la PRADA Cup.

VERSO BARCELLONA 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, attraverso il Circolo della Vela Sicilia, lancia la sua sesta sfida all'America's Cup che si correrà a Barcellona tra agosto e settembre 2024.

${properties.title}

I MEMBRI DEL TEAM LUNA ROSSA PRADA PIRELLI

SHORE TEAM

35 persone, cuore pulsante del team Luna Rossa Prada Pirelli.

Lavorando sia in acqua che a terra, il team è pronto a intervenire rapidamente. Questo team inizia a lavorare quando la barca torna a terra e finisce il giorno successivo, quando la barca torna di nuovo in acqua. Lavorando sotto le tende e all'interno dei container, il team sviluppa nuovi pezzi e ripara i danni giornalieri. Il team è diviso in diverse unità: produzione di materiali compositi e di carbonio, idraulica, elettronica, attrezzature, velai, meccanica, attrezzatura di coperta e verniciatura. Il team è responsabile della manutenzione della barca e costruisce componenti di piccole e medie dimensioni su misura che collegano gli elementi standard della barca a parti specifiche.

DESIGN TEAM

Composto da 37 persone, è di gran lunga la squadra più numerosa ed è divisa in 5 unità: architettura navale, ingegneria strutturale, ingegneria meccanica, ingegneria informatica, ingegneria aerodinamica e idrodinamica. 

Oltre a dedicarsi alla progettazione degli scafi, delle vele e di tutti i componenti di custom design, il team analizza i dati provenienti dal simulatore e dai computer collegati allo scafo durante l'addestramento in mare. Grazie all'attività sincronizzata con il Sailing team e lo Shore team, ogni giorno studiano e progettano soluzioni che aumentano le prestazioni della barca.

SAILING TEAM

A bordo dell'AC75 gareggeranno 11 membri del team: timonierie, sail trimmer randa, foil trimmer e grinderscyclors. La squadra completa , che comprende veterani e nuovi membri, è composta da 21 24 uomini, compreso compresi l'allenatorei coach. In mare si allenano con diversi tipi di barche, a terra si allenano al simulatore e in palestra. Oltre ai loro ruoli specifici in barca, i membri hanno un ruolo specifico in coordinamento con il teamlo Shore Team o il design Design team Team per migliorare le prestazioni della barca. Il Sailing team Team e lo Shore Tteam, ogni giorno studiano e progettano soluzioni che aumentano le prestazioni della barca.

Women’s Team and New Generation

Grazie all’introduzione della Youth e della Women’s America’s Cup nella 37^ edizione di Coppa America, Luna Rossa Prada Pirelli ha l’occasione di mettere in campo i tanti talenti giovanili formati negli anni grazie al programma “New Generation” e quelli femminili emersi durante i “Camp” organizzati dal team a Cagliari e rivolti proprio alle atlete e agli atleti più promettenti della vela italiana, che hanno dimostrato la loro abilità a bordo delle imbarcazioni foiling sui campi di regata internazionali.

SAILING TEAM

Max Sirena

Team Director & Skipper

 

Gilberto Nobili

Operations Manager & Mechatronics Coordinator


Michele Cannoni

Boat Captain & Shore Team Manager

 

Philippe Francois Pierre Presti


Coach

 

Jacopo Plazzi Marzotto


Coach



Hamish Dennitts Willcox


Coach


 

Marco Mercuriali

Rules Coach


Francesco Bruni

Helmsman

 

Jimmy Spithill

Helmsman

 

Vittorio Bissaro


Sailor

 

 Ruggero Tita


Helmsman


 

Marco Gradoni


Helmsman


 

Umberto Molineris


Sailor


 

Shannon Falcone

On-Water Fleet & Safety Manager


 

Francesco Mario Mongelli

Sailor

 

Umberto Molineris

Sailor

 

Romano Battisti

Cyclor

 

Andrea Tesei

Sailor

 

Bruno Rosetti


Cyclor

 

Enrico Voltolini

Sailor, Cyclor & AC40 Captain

 

Nicholas Brezzi Villi

Sailor & Cyclor
 

Emanuele Liuzzi

Cyclor


Paolo Simion


Cyclor

 

Stefano De Pirro


Physical Trainer & Physiotherapist



${properties.title}

LA STORIA

${properties.title}

LA COLLEZIONE LUNA ROSSA